SUE

Sportello unico edilizia

Obbligatorietà per tutti i Comuni


Lo Sportello Unico per l’Edilizia (SUE) costituirà come già costituisce per i comuni che lo hanno già istituito, l’unico punto di accesso per il privato per tutte le pratiche amministrative riguardanti l’intervento edilizio e il relativo titolo abilitativo. I suo comopito sarà quello di dare una risposta tempestiva (speriamo sia vero !!!) nei confronti di tutte le le pubbliche amministrazioni coinvolte nel provedimento tramite endoprocedimenti o solo trasmissione di atti che il SUE avrà l'obbligo di trasmettere agli enti interessati. Il nuovo SUE si occuperà di acquisire, anche mediante conferenza di servizi, gli atti di assenso delle amministrazioni preposte alla tutela ambientale, paesaggistico-territoriale, del patrimonio storico-artistico o alla tutela della salute e della pubblica incolumità e sarà l’unico ufficio competente a comunicare con il cittadino che ha richiesto il titolo abilitativo; gli altri uffici comunali e le P.A. diverse dal Comune, interessati al procedimento, dovranno inoltrare immediatamente al SUE denunce, domande, segnalazioni, atti e documenti eventualmente ricevuti al di fuori del SUE qualora il cittadino ne avesse richiesto speratamente gli assensi. Questo potenziamento è la risposta che tutti i cittadini auspicavano nella speranza che ciò costituisca veramente motivo di semplificazione operativa anche alla luce del fatto che assieme ad esso si sta avviando un potenziamento della possbilità di inviare ogni documento per via telematica.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


.