MUIC - Prontogeometra il portale dei geometri italiani on-line

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:


Torna al sommario

     

E' partito il MUIC
Dal sito dell'Agenzia  delle Entrate
Servizi Catastali
Per ogni e qualsiasi altra informazione non contenuta i
n questa pagina di riassunto consultare il sito
AGENZIA DELLE ENTRATE



Un atto immobiliare deve essere registrato, trascritto, volturato ed è soggetto al pagamento di diversi tributi.

I notai eseguono i diversi adempimenti relativi allo stesso atto immobiliare con l'invio online di un unico modello: il Modello unico informatico.
Il Modello unico informatico può contenere
le richieste di registrazione
le note di trascrizione e di iscrizione
le domande di annotazione
le domande di voltura catastale.
I notai effettuano, inoltre, il pagamento dei tributi con autoliquidazione.
I documenti sono compilati con il software UniMod e sono inviati attraverso Sister, la piattaforma dell'Agenzia, che prevede l'abilitazione al servizio Presentazione documenti.
E' possibile inviare per via telematica anche il titolo per gli atti da presentare ai Conservatori dei registri immobiliari degli uffici provinciali. La trasmissione telematica riguarda la copia autenticata di un atto notarile integralmente predisposta con strumenti informatici e l'impiego della firma digitale.
Per tutte le formalità trasmesse per via telematica, il certificato di eseguita formalità, sottoscritto dal Conservatore o da un suo delegato con firma digitale che ne attesta le relative funzioni, è restituito al richiedente tramite il servizio telematico

Software Unimod
Versione software: 4.4.1 (febbraio 2014)

Il software UniMod permette la compilazione del Modello unico informatico per l'esecuzione degli adempimenti di registrazione, trascrizione, iscrizione, annotazione e voltura.
In fase di istallazione è possibile scegliere la versione adeguata alle proprie esigenze tra le seguenti
versione completa
versione semplificata per utente telematico
versione semplificata per utente non telematico.
versione semplificata per ufficio
Tutte le versioni, ad eccezione di quella per ufficio, comprendono la gestione dell'anagrafica dei soggetti e degli immobili.
La versione completa, dedicata ai notai e agli altri pubblici ufficiali autorizzati, consente l'esecuzione per via telematica degli adempimenti di registrazione, trascrizione/iscrizione/annotazione e voltura.
La versione semplificata per utente telematico consente l'esecuzione degli adempimenti di trascrizione/iscrizione/annotazione e voltura; non consente l'esecuzione dell'adempimento di registrazione e voltura tavolare.
Le versioni semplificata per utenti non telematici e per l'ufficio consentono di predisporre le formalità di trascrizione/iscrizione/annotazione e la voltura da nota di trascrizione; tali adempimenti sono richiesti allo sportello accettazione dei Reparti Servizi di Pubblicità immobiliare.
Ricordiamo che per la compilazione delle note di trascrizione e di iscrizione e delle domande di annotazione è ancora temporaneamente disponibile, per gli utenti non telematici, il software Nota.
Il software UniMod comprende la funzione " ", visibile nel menù principale del software, che consente all'utente di anticipare i controlli sulla correttezza dei file XML predisposti secondo le specifiche tecniche (DTD) in vigore. Per questo motivo è disponibile il download della procedura Black Box.
UniMod 4.4.1 all'interno del menù "Help" fornisce l'informazione circa la versione della Black Box istallata. Inoltre, in presenza di connessione internet, è possibile verificare la presenza di aggiornamenti sia del software che della Black Box.
La versione 4.1.1 accoglie la gestione relativa all'istituzione, a partire dal 01/01/2014, dei nuovi comuni amministrativi.
Operazioni preliminari
Requisiti tecnici
Software
Procedura Black Box

Operazioni preliminari
Per eseguire il software è necessario utilizzare una Java Run Time (requisito minimo JRE 1.4 o superiore).

Software
Programma
Setup_UniModClient4_4_1 -Connessione ADSL - exe


NOTE :
L'installazione di UniMod prevede una diversa configurazione a seconda della tipologia di utenza che si vuole utilizzare (versione completa, semplificata per utente telematico, semplificata per utente non telematico, per ufficio).
E' comunque possibile installare tutte le tipologie. In tal caso, le cartelle di destinazione e l'icona sul desktop vanno gestite opportunamente modificando manualmente il nome in relazione al tipo di installazione effettuata.
Negli studi professionali dove operano più utenti è necessario in ogni caso predisporre un'icona (eseguendo una nuova installazione) di apertura programma per ogni soggetto utilizzatore; ciascun utente abilitato deve quindi inserire i propri dati anagrafici e le convenzioni bancarie, utilizzate per il pagamento telematico, per poter compilare correttamente il Modello Unico e poi produrrei il plico XML.
La versione 4.4.1 di UniMod rimuove l'errore "java.lang.reflect.invocation target get exception" fornito erroneamente in fase di controllo del plico.











 
Torna ai contenuti | Torna al menu